Per quanto cercassi e mi fossi fatta attenta allo scritto e al parlato, trovavo, s'intende, sorella, sorelle, magari sorellanza...: ma le une e le altre diventavano presto "fratelli" e "fraternità" nel collettivo,  e sparivano nel maschile, perfino nel caso, grammaticalmente ingiustificabile, in cui non ci sia neanche un maschio, per esempio un monastero femminile. 

Così dapprima cominciai a dire la parola, sororità, tra me e me, in privato e poi in pubblico e presi anche a scriverla... intanto mi chiarivo l'idea, la nominavo e definivo, davo voce al mio desiderio di stare al mondo e nella Chiesa perché donna e non benché donna.

Ivana Ceresa

IN EVIDENZA

leggi gli articoli cliccando sui titoli

presentazione del libro

E i libri e le anime

ROMANA GUARNIERI , UN ITINERARIO DI VITA


sabato 9 marzo 2024 ore 16.00

presso l'archivio di stato di Mantova, Sacrestia SS.Trinità

via Dottrina Cristiana, 4    MANTOVA

Domenica 10 marzo ore 16

presso il Museo Civico G. Bellini di Asola

vai alla locandina 

PREGARE DONNA

SEMINARIO PUBBLICO


Vai alla locandina 

PROSSIMEA DATA

16 marzo 

presso la sede dell'associazione 

NEL GIARDINO DELLE BEGHINE

via Dugoni 12